LABORATORIO    FLAUTO

Federica BacchiGianni Biocotino, Elena Cornacchia, Mariateresa Dellaborra

I concerti di Saverio Mercadante

11 maggio 2017

  • 10:00-13:00 Laboratorio Gli aspetti tecnici-flautistici dei concerti a cura di Federica Bacchi, Gianni Biocotino, Elena Cornacchia  Sala Musica, Aula d'assieme 28
  • 14:30-17:00 Seminario a cura di Mariateresa Dellaborra Sala Musica
  • 17:30 Concerto esecuzione di alcuni estratti dei concerti a cura degli allievi del laboratorio Auditorium

L'edizione critica dei concerti per flauto e orchestra di Saverio Mercadante
Nuove prospettive per l'esecuzione

Avvicinando le fonti dei concerti per flauto e orchestra di Saverio Mercadante (1797-1870) si evidenziano numerosi problemi di diversa natura (interpretativi, tecnici, formali) che l’esecutore informato deve conoscere per potersi porre in linea con una prassi esecutiva conforme all’ideazione dell’autore e al gusto del suo tempo. L’analisi circostanziata delle criticità connesse alla trascrizione, le soluzioni adottate e la loro motivazione precederanno le esecuzioni di alcuni passi dei concerti effettuate dagli stessi partecipanti.


The critical edition of the concerts for flute and orchestra by Saverio Mercadante
New perspectives for the performance.

Approaching the sources of the concerts for flute and orchestra by Saverio Mercadante (1797-1870) poses many different problems (interpretative, as well as technical or formal) that the acquainted performer needs to be aware; in order to align himself with a performance practice in keeping with the author's invention and the taste of his time. The detailed analysis of the critical issues related to the transcription, the solutions adopted and their explanation will precede the performance of specific passages of the concerts performed by the participants themselves.

Federica Bacchi

Gianni Biocotino

Elena Cornacchia

Mariateresa Dellaborra

Mariateresa Dellaborra, laureata in musicologia (Scuola di Paleografia e Filologia Musicale di Cremona) e diplomata in pianoforte, si dedica principalmente allo studio della musica italiana tra xviii e xix secolo. Ha pubblicato libri e saggi per Olschki, ETS, Brepols, L’epos, Lim, Ut Orpheus, Marsilio, Suvini Zerboni, Carisch, Rugginenti, compilato numerose voci per The New Grove (2 edition), MGG e DBI e curato l’edizione critica di composizioni strumentali (N. Paganini, G. B. Viotti, A. Rolla, S. Mercadante) e di opere (Giovanni Battista e Giuseppe Sammartini, N. Traetta, N. Jommelli, M. Portugal da Fonseca, A. Stradella) eseguite in prima assoluta presso importanti Festival internazionali. È membro del comitato direttivo della Società Italiana di Musicologia, quale responsabile del settore Edizioni societarie, del Comitato scientifico dell’associazione Arcadia (Milano) e degli opera omnia di Ercole Pasquini. Fa parte del gruppo di lavoro ITMI (Indici della Trattatistica Musicale Italiana), Firenze, Fondazione Franceschini. Partecipa a convegni nazionali e internazionali.

Mariateresa Dellaborra (degree in Musicology – Scuola di Paleografia e Filologia musicale of Cremona; diploma in piano) an authority on 18th- and 19th-century Italian music, she published books and essays for Olschki, Ets, Brepols, L'Epos, Lim, Ut Orpheus, Marsilio, Suvini Zerboni, Carisch and Rugginenti, wrote entries for The New Grove (2nd edition), MGG and DBI, and edited instrumental compositions by Niccolò Paganini, Giovanni Battista Viotti, Alessandro Rolla, and Saverio Mercadante, as well as operas by Giovanni Battista and Giuseppe Sammartini, Tommaso Traetta, Niccolò Jommelli, Marcos Portugal, and Alessandro Stradella premiered in important International Festivals. A board member of Società Italiana di Musicologia (Edizioni societarie) Arcadia Foundation (Milan), Ercole Pasquini’s opera omnia, and participates in the ITMI (Indici della Trattatistica Musicale Italiana) working group, Franceschini Foundation, Florence.